Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rischio di tumore per i neonati cicciottelli

di
Pubblicato il: 07-02-2005
Sanihelp.it - Da oggi i problemi di linea potrebbero estendersi anche ai neonati: un gruppo di ricercatori inglesi e svedesi ha infatti scoperto che il peso eccessivo alla nascita è collegato all’insorgenza, in età adulta, di tumori all’apparato digestivo e al sistema linfatico.

Per le bambine, poi, essere taglie forti alla nascita comporta un maggior rischio di tumore al seno, ma anche un minor rischio di tumore delle pareti uterine.

Gli studiosi, provenienti dalla London School of Hygiene and Tropical Medicine e dalle Università svedesi di Uppsala e Stoccolma, hanno analizzato 11.166 persone nate tra il 1915 e il 1929, un quarto delle quali si è ammalato di tumore tra il 1960 e il 2001.

Secondo i dati raccolti, ogni 450 grammi di peso in più alla nascita il rischio di tumore linfatico aumentava del 17%, e quello di tumore agli organi digestivi (stomaco, pancreas e colon-retto) del 13%.
Le donne che alla nascita pesavano più di 4 Kg, poi, mostravano un rischio di tumore al seno 4 volte superiore a quelle nate sotto i 3 Kg.

Dall’altro lato, però, le donne nate più in carne hanno dimostrato di avere un rischio di tumore dell’endometrio dimezzato rispetto alle coetanee più leggere.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti