Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Per ogni esigenza e tipologia di pelle

Acque micellari: a ciascuno la sua

di
Pubblicato il: 22-12-2014

Oggi, nel mondo, viene venduto un flacone di acqua micellare ogni 5 secondi. Il segreto? Una detersione rapida, efficace e delicata. E oggi anche personalizzata, grazie alle nuove formulazioni.

Acque micellari: a ciascuno la sua © Thinstock

Sanihelp.it - Struccarsi solo con l’acqua? Impossibile. Ma se l’acqua in questione è micellare, cioè composta da particelle abbastanza piccole da riuscire ad asportare efficacemente dal viso trucco, sebo, sudore, impurità e sporco, ma abbastanza grandi da non penetrare nella cute, assicurando delicatezza e rispetto della pelle, tutto cambia.

I tensioattivi dei detergenti tradizionali infatti agiscono uno a uno, singolarmente, per rimuovere le impurità. Il risultato: può essere necessario sfregare per eliminare tutti i residui di trucco! Con la soluzione micellare, invece, le impurità vengono intrappolate dalla micella e trasportate dall’acqua struccante, consentendo un’eliminazione efficace e veloce di make up e residui vari. Non serve sfregare!

L’azione delle micelle garantisce una perfetta rimozione delle impurità fin dal primo passaggio, rispettando il naturale pH dell’epidermide. Oltre alla funzione detergente, l’acqua micellare offre alla pelle protezione e rispetto del film idrolipidico, quotidianamente compromesso da fattori ambientali.

Le soluzioni micellari sono arrivate nel 2011 e hanno rivoluzionato il mondo della detersione. Che da quel momento si è fatta: più rapida (basta passare sul viso un batuffolo di cotone imbevuto di soluzione, senza risciacquare), delicata (le formule hanno un’elevata tollerabilità perché prive di tensioattivi sgrassanti) e universale (vanno bene per tutti i tipi di pelle, anche quelle più problematiche o sottoposte a trattamenti farmacologici o estetici).

Si può chiedere di più? Sì, infatti la ricerca non si è fermata e l’universo delle soluzioni micellari si amplia sempre di più. Oggi esistono acque differenti in base alla tipologia di pelle (secca, grassa, matura o sensibile), altre arricchite di sostanze antiossidanti e vitamine, per un’azione antietà, altre che  sostituiscono l’acqua con succo d’aloe, per un intervento ancora più delicato sulla cute, altre ancora che aggiungono ingredienti nutrienti, rigeneranti e idratanti, come olio di Argan, acido ialuronico, estratti vegetali.

E con le nuove formule, anche la pelle più delicata e intollerante ai comuni prodotti per la pulizia del viso potrà permettersi la detersione senza risciacquo, grazie all’aggiunta di attivi emollienti, lenitivi e disarrossanti come acqua distillata di amamelide, estratto di fiori di loto ed eufrasia.

L’ultima frontiera dell’universo micellare? I dischetti e le salviette già imbevuti di soluzione e pronti all’uso. Perfetti in ogni occasione, in palestra, al lavoro, in viaggio e fuori casa.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Cartelle stampa prodotti

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti