Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Chi fuma marijuana è iperteso e perde la memoria

di
Pubblicato il: 08-02-2005
Sanihelp.it - Arriva dal National Institute on Drug Abuse di Baltimora la scoperta secondo cui fumare spinelli genera problemi di memoria e altera nel cervello il flusso di sangue rendendolo simile a quello visto in certe malattie croniche come diabete e ipertensione.

Il flusso sanguigno di chi fuma spinelli è più veloce. Lo ha dimostrato il confronto tra 54 fumatori abituali di marijuana ( tra 2 e 350 spinelli alla settimana), e 18 non fumatori.
Il flusso sanguigno cerebrale dei volontari è stato misurato con ecodoppler all’inizio dello studio e dopo un mese, durante il quale i fumatori si sono impegnati a rinunciare al loro vizio.

Risultato: nei forti fumatori (più di 70 spinelli alla settimana) non ci sono stati cambiamenti nella velocità del flusso sanguigno, mentre nei fumatori moderati si è registrata una leggera diminuzione della pressione sanguigna.

Secondo i ricercatori, un uso continuativo di marijuana comporta la perdita dei recettori CB1 contenuti nelle arterie cerebrali.
Questo causa perdita di memoria, deficit nell’attenzione e riduzione delle capacità di apprendimento.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti