Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Neonati prematuri: un nuovo dispositivo li salverà

di
Pubblicato il: 09-02-2005
Sanihelp.it - Un nuovo dispositivo da culla è pronto per salvare la vita a molti neonati nati troppo presto.

L’apparecchio, monitorando i segnali vitali quala battito cardiaco e respirazione, è in grado di segnalare eventuali disfunzioni organiche prima che accadano. Questo permetterebbe ai medici di eseguire un tempestivo intervento preventivo.

Ora il dispositivo è in fase di test presso l’Università di Edinburgo.
«La differenza rispetto agli strumenti di monitoraggio già in uso negli ospedali», spiega il neonatologo Neil McIntosh, «sta nel fatto che i primi segnalano gli eventi nel momento in cui si manifestano, mentre il nuovo dispositivo è in grado di darne l’allarme».

Mentre prima una rottura polmonare veniva diagnosticata dopo 2 ore, adesso potrebbero bastare 10 minuti.
Ora, dopo 10 anni di lavoro, gli scienziati che hanno costruito il prezioso apparecchio stanno studiando il modo migliore per collegarlo a dispositivi di allerta per i medici.
17.000 piccole vite potrebbero essere salvate.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti