Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'acido folico e i difetti del tubo neurale

di
Pubblicato il: 20-01-2015

Sanihelp.it - Lo US Centers for Disease Control and Prevention attraverso uno studio ha tenuto a precisare come dall’introduzione in America (dal 1998) dei cibi fortificati con acido folico siano diminuiti del 35% i nati con difetti nella chiusura del tubo neurale come la spina bifida.

Ogni anno in America si contano ancora 3000 nati con difetti del tubo neurale, per questo è importante continuare a sensibilizzare sull’opportunità di assumere una dose sufficiente di acido folico ogni giorno.

L’acido folico è contenuto in buone concentrazioni nelle lenticchie, nelle verdure a foglia verde, nel succo d’arancia: tutte le donne che hanno intenzione di avere un bambino dovrebbero integrare l’acido folico almeno a partire da 4 settimane prima l’inizio della gravidanza.

Nonostante la disponibilità di cibi fortificati con acido folico ancora molte donne ignorano l’importanza dell’acido folico e i nati con difetti del tubo neurale sono soprattutto i bambini con madri ispaniche, che consumano cioè grandi quantità di farina di mais, che non contiene acido folico e non è disponibile neppure come farina fortificata. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti