Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Come preservare sguardo e sorriso

Cure speciali per occhi e labbra

di
Pubblicato il: 27-01-2015

Borse, occhiaie e segni d'espressione rovinano lo sguardo e lo fanno sembrare vecchio e stanco. I nemici delle labbra, invece, sono rughe, secchezza e perdita di volume. Come intervenire?

Cure speciali per occhi e labbra © Thinstock

Sanihelp.it - Quando si parla di bellezza, le donne considerano lo sguardo una priorità. E a ragione: secondo uno studio francese, lo sguardo attrae il 40% dell’attenzione, molto più del naso (26%) o della bocca (21%).

Quattro volte più sottile rispetto al resto del viso, la zona del contorno occhi è fragile per natura. La sua struttura, fine quanto quella di un guscio d’uovo, contribuisce ad aumentare l’evaporazione transcutanea, in parte responsabile della secchezza della pelle. Meno resistente e poco elastica, la pelle si rilascia e avvizzisce, compaiono rughe e linee d’espressione.

Quest’area, inoltre, costituisce un importante indicatore dello stile di vita: stress, stanchezza, freddo, sole, abitudini alimentari non corrette lasciano tracce indelebili. La più diffusa è l’accumulo di liquidi che provoca il caratteristico gonfiore.

Uno sguardo triste e appesantito è invece il risultato delle occhiaie. Sono causate da alterazioni del microcircolo cutaneo e accentuate da stress e fatica: il sangue non circola più correttamente nei vasi sanguigni e conferisce alla pelle la caratteristica tonalità tendente al blu. 

Per consentire a questa delicata zona di conservare freschezza ed elasticità è fondamentale garantirle la necessaria idratazione, ma anche favorire la produzione di collagene, con prodotti specifici a base di ingredienti rigeneranti e ristrutturanti, da applicare con delicatezza, picchiettando dolcemente ed evitando sfregamenti.

Fondamentale anche evitare tutto ciò che frena la microcircolazione sanguigna e linfatica: stress, sbalzi di temperatura, notti in bianco, fumo. Dormire almeno 8-9 ore per notte e utilizzare gel a effetto tensore e decongestionante immediato, sono altre misure irrinunciabili per uno sguardo fresco e riposato.

Per quanto riguarda le labbra, la lotta a rughe e secchezza parte da una buona idratazione, sia della bocca che del contorno. Questa parte del viso, infatti, invecchia prima delle altre. Prive di ghiandole sebacee, le labbra non hanno un film idrolipidico che le protegge in superficie: le aggressioni continue (freddo, vento, sole, smog) possono portare alla comparsa di piccole spaccature che rovinano la bellezza del sorriso. Sul contorno, la densità del derma, dei muscoli e del tessuto grasso si riducono, provocando la comparsa di rughe radiali.

Per mantenerle sempre morbide e idratate, soprattutto d’inverno quando le labbra sono messe a dura prova dalle temperature rigide, è bene utilizzare ogni giorno balsami nutrienti e idratanti, possibilmente dotati di filtri solari, che formano una pellicola protettiva nei confronti di sole, vento e freddo. Per rimpolpare le labbra e riempire le rughe che si formano intorno, si possono usare i cosmetici a effetto filler, che ridensificano la cute e levigano le microrughe del contorno.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Cartelle stampa prodotti

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti