Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I virus e la patogenesi delle malattie intestinali

di
Pubblicato il: 26-01-2015

Sanihelp.it - Dati alla mano circa un milione di americani soffrono di malattie infiammatorie croniche intestinali: le patologie più diffuse sono il morbo di Crohn e la colite ulcerosa, malattie per le quali oggi non esiste un trattamento risolutivo e definitivo.

Sono malattie con le quali bisogna convivere, possono determinare perdita di peso, sanguinamenti e nei casi più gravi possono richiedere resezione di alcune parti dell’intestino.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Cell e condotto presso la Washington University School of Medicine di St. Louis le patologie croniche di tipo infiammatorio intestinali potrebbero essere innescate da dei virus: secondo alcune ipotesi queste malattie potrebbero essere scatenate da alcune speci batteriche, ma in questo studio si sottolinea la possibile attività, in questo senso anche dei virus.

Secondo i ricercatori alla base della patologia potrebbe esservi l’interazione fra virus intestinali, batteri e batteri residenti nell’intestino.

Per meglio capire questo tipo di interazioni i ricercatori stanno creando un modello di malattia su degli animali da laboratorio per capire i meccanismi alla base di queste interazioni. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay news

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti