Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Esami

Controllo della glicemia per la Hunziker

di
Pubblicato il: 27-01-2015

La showgirl aggiorna i fan sulla sua gravidanza: per lei anche un esame per escludere o meno la presenza di diabete gestazionale.

Controllo della glicemia per la Hunziker © Web

Sanihelp.it - Manca poco, circa un mese, al terzo parto per Michelle Hunziker e la showgirl è più social che mai. Nei giorni scorsi, infatti, si è scattata un selfie per i fan di Facebook mentre era in sala d’attesa per un esame. È lei stessa a spiegare quale: «Un bacio da me a tutti voi durante una visita che si chiama carico glicemico. Consiste nel bersi uno shottino di 75 grammi di zucchero puro!».

L’esame ha lo scopo di diagnosticare o escludere il diabete gestazionale, una forma di diabete dovuto alla momentanea incapacità, da parte dell’organismo della donna, di assimilare nel modo corretto gli zuccheri che vengono introdotti con l’alimentazione. In genere compare nell’ultimo trimestre: dopo il parto, però, la situazione si normalizza quasi sempre. Ciò nonostante non bisogna affatto sottovalutarlo, perché può rappresentare un rischio per il bambino.

Per questo, tutte le donne in attesa devono sottoporsi regolarmente agli esami del sangue e delle urine. Se dalle analisi risulta un rialzo del livello di zuccheri devono allora sottoporsi a ulteriori accertamenti, come la minicurva glicemica da carico, l’esame cui si è sottoposta anche Michelle.

Prevede prima un prelievo di sangue di cui si analizza la glicemia. Quindi la donna deve bere una soluzione di acqua e zucchero e, dopo un’ora, si fa un nuovo prelievo di sangue per verificare i nuovi livelli di glicemia. Se supera i valori soglia di 140 mg/dl, si effettua allora la curva glicemica completa: quattro prelievi del sangue, il primo a stomaco vuoto e i successivi tre a un’ora di distanza l’uno dall’altra, dopo che la donna ha bevuto 100 grammi di glucosio. 

Se viene diagnosticato il diabete gestazionale, la futura mamma deve fare attenzione all'alimentazione e, in alcuni casi, può dover ricorrere a iniezioni di insulina.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti