Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Aids: a New York isolato nuovo ceppo più aggressivo

di
Pubblicato il: 14-02-2005
Sanihelp.it - Le autorità sanitarie della città di New York hanno isolato un nuovo ceppo del virus Hiv resistente a quasi tutte le cure conosciute, che porta all'insorgenza dell'Aids vero e proprio in poco tempo.

Il virus è stato individuato in un uomo di 40 anni, residente nella Grande Mela, che ha sviluppato l’AIDS in tempi molto più veloci del normale: dai 2 ai 20 mesi, mentre il virus tradizionale ha tempi di incubazione di anche 10 anni.

Il ceppo, chiamato 3-DCR HIV, non era mai stato individuato prima, e secondo gli esperti al momento è impossibile combatterlo.
«La pericolosità e l’unicità di questo ceppo», spiega Ronald Valdiserri, direttore dell’HIV/Aids programme allo US Centers for Disease Control, «sta nella combinazione tra resistenza multipla ai farmaci e rapidità di decorso».

La notizia genera preoccupazione tra i cittadini di New York e tra le autorità, che raccomandano l’utilizzo del preservativo. Intanto si è attivata la ricerca di altri eventuali contagiati.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti