Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La sindrome dell'ovaio policistico e le sue complicanze

di
Pubblicato il: 29-01-2015

Sanihelp.it - Secondo uno studio australiano pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism le donne con sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) hanno il doppio delle probabilità rispetto alle donne senza la condizione di subire un ricovero ospedaliero: la PCOS, infatti, le espone a tutta una serie di complicanze che ne possono richiedere con una certa frequenza il ricovero.

Lo studio che ha coinvolto 2566 donne, con più di 15 anni, tutte con diagnosi di PCOS effettuata fra il 1997 e il 2011 ha rivelato che la patologia di base le espone ad un più elevato rischio cardiovascolare, di diabete, asma, disturbi muscolo scheletrici, depressione, stress e ansia.

La PCOS, infine, comporta tutta una serie di complicanze ginecologiche dall’aborto, alle gravidanze in sede extrauterina, a mestruazioni irregolari fino all’endometriosi; la PCOS aumenta anche il rischio di sviluppare cancro all’endometrio, per tutti questi motivi le pazienti con PCOS vanno strettamente monitorate, con la consapevolezza che la loro condizione le espone a tutta una serie di gravi problematiche. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti