Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Benessere quotidiano

Lo yoga che insegna a stare seduti

di
Pubblicato il: 03-02-2015

Portare la pratica anche nella vita di tutti i giorni

Lo yoga che insegna a stare seduti © Thinstock

Sanihelp.it - La posizione seduta è quella che più spesso manteniamo ogni giorno, soprattutto durante l'attività lavorativa. E se la sedentarietà è stata indicata come uno degli elementi più dannosi per la sopravvivenza dell'essere umano, in quanto porta a malattie e al sovrappeso, è anche vero che sapersi sedere bene è fondamentale qualora non si voglia soffrire di problemi posturali e di contratture.

Ecco, allora, come lo yoga possa insegnare a sedersi in modo più corretto. Utilizzare le tecniche dello yoga anche nel sedersi consentirà di avere benefici durante la vita quotidiana.

La schiena dovrà essere dritta ma non rigida. Ci si potrà appoggiare allo schienale ma solo se la sedia consente di mantenere la schiena nella giusta posizione. Saranno ottime le sedie ergonomiche da ufficio. Per capire come porre la schiena si potrà vedere in quale posizione si trova quando ci si siede a terra con le gambe incrociate. La schiena sarà naturalmente eretta ma mai rigida. 

Una schiena nella giusta posizione consentirà anche di respirare secondo i canoni dello yoga. Stare "incassati" non consente un corretto movimento del diaframma e una espansione della cassa toracica e dell'addome, tipiche della respirazione logica completa. Ogni tanto concentratevi proprio sulla respirazione facendo inspirazioni ed espirazioni profonde utilizzando il naso. 

Le gambe dovranno essere poste in posizione comoda ma senza essere accavallate, per evitare che la circolazione si fermi. 

Grazie a questi piccoli consigli sarà più facile anche rendere propria la posizione seduta dello yoga e non si irrigidirà la schiena. Inoltre, si eviteranno malposizioni in grado di portare a problemi e a dolori cronici. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.33 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti