Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La tecnologia al servizio della cosmesi

Trattamenti hi tech contro rughe e pelle invecchiata

di
Pubblicato il: 03-02-2015

Innovativi dispositivi di bellezza, capaci di regalare una pelle più morbida e dall'aspetto più giovane, in tutta sicurezza.

Trattamenti hi tech contro rughe e pelle invecchiata © Thinstock

Sanihelp.it - La cosmetica diventa hi tech. Per pulire il viso, stimolare la circolazione, idratare a fondo, apportare nutrimento, ritardare l’invecchiamento, rimodellare la silhouette nascono device ultratecnologici, pratici da usare, che potenziano l’azione dei cosmetici per un risultato quasi professionale. Utilizzano la radiofrequenza, gli ultrasuoni, la luce fotonica e le microvibrazioni per trattare la pelle con risultati mai immaginati prima. 

Gli strumenti di pulizia del viso potenziano l’efficacia di qualunque detersione manuale fino a 6 volte di più. Non si limitano infatti a struccare e rimuovere sudore, sebo e impurità, ma effettuando un’esfoliazione delicata, purificano a fondo e riducono la dimensione dei pori, per una pelle più uniforme e levigata.

Le macchine snellenti riducono cellulite e depositi di grasso grazie all'azione combinata degli ultrasuoni, della ionoterapia e della luce pulsata. Agiscono efficacemente contro la pelle atona dell'interno braccia e cosce, rassodano glutei, eliminano la pelle a buccia d'arancia, migliorano la circolazione sanguigna delle gambe. Si possono utilizzare in abbinamento a prodotti snellenti e anticellulite.

Ma l’ultima frontiera della cosmeletrical sono i dispositivi antiage. Con il passare degli anni la pelle perde elasticità, tono e texture: per questo è importante iniziare a trattarla al più presto. Con i macchinari a uso domestico, le donne possono iniziare a combattere i primi segni del tempo nella tranquillità della propria casa.

Agiscono come veri e propri attivatori meccanici di collagene ed elastina: la tecnica di massaggio sfruttata da queste spazzole solleva e tira delicatamente gli strati sottocutanei, rafforzandoli. Così facendo, si stimola la microcircolazione e si attivano i fibroblasti, che aumentano la produzione di collagene ed elastina regalando una pelle dall’aspetto sano, radioso e rivitalizzato.

In superficie, esercitano una microdermoabrasione, per esfoliare e massaggiare le pelle e rimuovere le cellule morte, stimolando il naturale processo di rinnovamento cellulare. Nello stesso tempo, il processo di esfoliazione mette in moto anche il naturale processo di turn over negli strati sottocutanei.

Questo contribuisce a regalare una pelle dall’aspetto più liscio e al tempo stesso più sodo, con risultati visibili in poche settimane. Il viso ritrova compattezza e luminosità: le linee d’espressione e le rughe si affinano e i contorni facciali si ridefiniscono.

Il 93% delle donne che li hanno provati ha dichiarato di sentire la pelle subito più morbida. L’88% ha notato un aumento dell’assorbimento dei prodotti per la cura della pelle dopo il trattamento e un valido aiuto nella  routine quotidiana di bellezza.

Utilizzati almeno 3 volte alla settimana, garantiscono al viso una luce e un colorito sano per tutto l’anno. Ma sono perfetti anche come trattamenti di bellezza lampo in occasione di un evento importante, per restituire immediatamente radiosità al viso: bastano pochi minuti per risvegliare la pelle e avere subito un aspetto più disteso e rilassato.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Cartelle stampa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti