Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tutti gli anti-cox2 andrebbero ritirati dal mercato

di
Pubblicato il: 15-02-2005
Sanihelp.it - Gli antinfiammatori di nuova generazione continuano a fare discutere. Un recente studio condotto da ricercatori australiani e pubblicato sugli Archives of Internal Medicine ha confermato la loro pericolosità. C’è un forte legame tra l’utilizzo di questi farmaci e l’aumento della pressione arteriosa. Anche gli altri antinfiammatori provocano un aumento della pressione ma in maniera minore.

Quando vennero introdotti nel mercato, gli anti-cox2 furono definiti rivoluzionari perché non creavano problemi gastrointestinali. Curare le diverse forme di artrite, dunque, sarebbe stato molto più semplice con in nuovi farmaci senza controindicazioni.

Invece dopo i primi controlli questi tipi di farmaco furono bloccati, famoso è il caso del Vioxx della casa farmaceutica Merck bloccato negli stati uniti. In Europa si sta ancora discutendo sulla loro pericolosità. Secondo gli scienziati australiani sarebbe il caso di bloccare la vendita di tutti gli anti-cox2.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
adnkronos salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti