Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Bimbi prematuri e disturbi d'ansia in età adulta

di
Pubblicato il: 11-02-2015

Sanihelp.it - Uno studio condotto presso la McMaster University di Hamilton in Canada e pubblicato sulla rivista Pediatrics ha evidenziato come i bambini che nascono molto prematuri,  sono più a rischio rispetto a quelli nati a termine,  di sviluppare disturbi d’ansia nella vita adulta.

Gli autori dello studio hanno intervistato 84 adulti nati fra il 1977 e il 1982 con un peso inferiore ai 2 kg: i loro dati sono stati confrontati con quelli di 90 adulti sani nati entro il termine stabilito di pari età.

Gli adulti nati molto prematuri hanno evidenziato più del doppio delle probabilità rispetto agli altri di sviluppare un disturbo d’ansia, di depressione o un disturbo da deficit dell’attenzioneiperattività (ADHD).

Questi disturbi sono stati ravvisati con particolare frequenza negli adulti che da bambini hanno ricevuto un ciclo completo di cortisonici, mentre erano ancora in utero.

Gli autori dello studio sottolineano come il nascere prematuri non implica necessariamente la comparsa di questi disturbi: molto probabilmente i bambini che nascono molto piccoli, sono talmente stressati dalla condizione che si portano avanti il disagio anche nella vita adulta. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti