Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le strategie per ripartire da soli

Come ricominciare a vivere dopo la fine di una storia

di
Pubblicato il: 07-04-2015

Ricominciare dopo la fine di una storia non è sempre facile, ma non impossibile. Ecco come farlo davvero!

Come ricominciare a vivere dopo la fine di una storia © Thinstock

Perdere qualcuno che si ama è sempre doloroso. Affrontare la fine di un amore, infatti, equivale ad elaborare un lutto. In un primo momento, la negazione ha un aspetto predominante. Chi viene lasciato non riesce a credere che la storia sia realmente finita, che l’altro non lo ami più e continua addirittura a sperare in un riavvicinamento. Poi subentrano altri sentimenti, come la profonda tristezza, il senso di colpa, la rabbia verso l’ex partner e l’estrema fragilità emotiva.

Sentirsi tristi, arrabbiati, spaventati o soli è una normale reazione alla perdita, ma ricominciare a vivere dopo la fine di una relazione non è una missione impossibile. Gli psicologi, infatti, suggeriscono una serie di stratagemmi che possono servire a rimettersi in sella.

Nelle fasi iniziali della separazione, può essere d’aiuto cambiare il giro di amici, ma anche rinnovare la propria casa (es. tinteggiare le pareti o rendendo l’ambiente diverso) e il proprio look. Prendersi cura di se stessi, infatti, cambiando taglio di capelli, rimettendosi in forma o partendo per un bel viaggio, è terapeutico.

Secondo alcuni sessuologi, inoltre, può aiutare la tecnica del chiodo schiaccia chiodo (non subito, ma dopo essersi concessi una pausa di almeno sei mesi). Non è detto, infatti, che la nuova fiamma sia vero amore, ma intanto serve a superare la paura di non piacere più. Se il calo dell’umore dura oltre sei mesi ed è accompagnato da perdita di appetito, insonnia o apatia, è preferibile rivolgersi ad uno psicoterapeuta.

Sanihelp.it



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
http://adrianlam.hubpages.com/hub/How-to-Start-a-New-Life-After-a-Separation

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti