Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Gli adolescenti obesi saranno adulti ipertesi

di
Pubblicato il: 05-03-2015

Sanihelp.it - Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista American Journal of Hypertension  ha rivelato come l’indice di massa corporea (IMC) è un importante predittore della salute cardiovascolare già dall’adolescenza: nello specifico avere un IMC alto già dall’adolescenza si correla con un maggior rischio ipertensione nell’età adulta.

Nello studio sono stati inclusi 715000 ragazzi, di età compresa fra i 16 e i 20 anni, seguiti fra il 1998 e il 2011.

Se i ragazzi obesi nel 1998 erano il 13,2% sono diventati il 21% nel 2011; gli ipertesi maschi sono passati dal 7% al 28% nel 2011 e le femmine ipertese sono passate dal 2% nel 1998 al 12% nel 2011.

L’associazione IMC elevato nell’adolescenza, ipertensione nella vita adulta si è rivelata più marcata nelle femmine piuttosto che nei maschi: per quale motivo questo accada non è chiaro, ma forse dipende da fattori ormonali.

Il dato più interessante che emerge dallo studio comunque, è che l’IMC è un importante marcatore dello stato di salute cardiovascolare.

Gli adolescenti obesi saranno, con maggiore probabilità, adulti obesi a forte rischio cardiovascolare. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti