Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Prevalenza di ADHD nel mondo

di
Pubblicato il: 06-03-2015

Sanihelp.it Sulla prevalenza di  disturbo da deficit di attenzioneiperattività (ADHD) esistono stime diverse a seconda del paese in cui si svolge lo studio: al momento, infatti, non esistono ancora scale univoche e riconosciute in tutto il mondo per fare diagnosi del disturbo.

A seconda del paese, quindi  vengono fatte stime sulla prevalenza del disturbo:  gli U.S. Centers for Disease Control and Prevention, in America, hanno stimato che nel 2011 i bambini in età scolastica affetti dalla problematica si attestavano intorno all’11%, mentre uno studio pubblicato sulla rivista  Journal of Child Psychology and Psychiatry ha calcolato la prevalenza del disturbo intorno al 3,4%.

Uno studio pubblicato sulla rivista Pediatrics, invece, ha calcolato che la prevalenza di ADHD a livello mondiale si attesta intorno al 7%.

Gli autori di questo studio hanno revisionato un gran numero di studi che hanno coinvolto bambini del Nord America e dell’Europa e secondo i loro criteri e le loro stim,e la percentuale di bambini con ADHD si attesta su questo valore: il metodo con cui lo studio è stato condotto, però, ha sollevato numerose perplessità nella comunità scientifica. -  



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti