Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I diversi stili

Kundalini, lo yoga energetico

di
Pubblicato il: 10-03-2015

Asana, respirazione e meditazione come chiavi per la felicità

Kundalini, lo yoga energetico © Thinstock

Sanihelp.it - Il Kundalini yoga è una pratica in grado di adattarsi ai diversi livelli di esperienza degli allievi.

In particolare, esso proviene e si dirama sempre dalla grande "famiglia" dell'Hatha Yoga, quello tradizionale e completo, che va ad aiutare l'individuo non solo dal punto di vista fisico, ma anche mentale e spirituale.

Tuttavia, il Kundalini Yoga nasce e si basa, in particolare, su un trattato, datato 1935, di Sivananda Saraswati che ne descrisse le pratiche per la prima volta. 

Obiettivo di questo particolare stile di yoga è quello di consentire a chi lo pratica di risvegliare l'energia della Kundalini, quell'energia vitale presente in ognuno di noi e, che se ben equilibrata, può aprire la strada verso la consapevolezza e l'illuminazione. Tale energia si trova alla base della spina dorsale e viene rappresentata sotto forma di serpente, in grado di risalire la "strada" dei Chakra e della Sushumna Nadi se ben stimolata, portando benessere, equilibrio e gioia infinita. 

Questo yoga vede, quindi, un'integrazione di pratiche fisiche, con la meditazione, la respirazione, spesso molto vigorosa, e l'utilizzo dei mantra con questo obiettivo finale. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti