Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Nel 2004 in Europa quasi 2 milioni di morti per tumori

di
Pubblicato il: 17-02-2005
Sanihelp.it - Secondo un rapporto pubblicato oggi dagli Annals of Oncology, nel 2004 in Europa le morti causate da un tumore hanno toccato quota 1.700.000. Ogni anno vengono diagnosticati quasi 3 milioni di casi dei quali il 54% riguarda gli uomini. Il tumore al polmone resta la forma diagnosticata più comune (13,2%) e la maggiore causa di morte (20%). Il tumore al colon-retto ha lo stessa percentuale di diagnosi ma provoca poco più della metà dei decessi (11.9%).

Tra le donne il killer per eccellenza è il tumore al seno, 27,4% sul totale delle diagnosi e 17.4% del totale dei decessi. Tra gli uomini invece è il tumore più diffuso è quello ai polmoni seguito da quello alla prostata.

In generale se si sommano i decessi provocati dal tumore ai polmoni, seno, stomaco e colon retto si arriva alla metà del totale.

Secondo gli esperti dell’International agency for reaserch on cancer (IARC) è indispensabile continuare con la diffusione della diagnosi precoce e nella lotta contro il fumo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
IARC

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti