Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La Cocaina fa aumentare di 24 volte il rischio di infarto

di
Pubblicato il: 17-02-2005
Sanihelp.it - Guai a pensare che la cocaina sia innocua. La Fondazione svizzera di cardiologia (FSC) denuncia la pericolosità di questa droga tanto in voga tra i giovani: «sniffare cocaina anche solo una volta», si legge in una nota pubblicata sul sito della FSC, « può essere di troppo per il cuore, in poco tempo il consumo di questa droga può generare dipendenza e le conseguenze al cuore e al cervello possono essere gravissime.

Se siamo in presenza di una malattia cardiovascolareSolo una sniffata è potenzialmente letale perchè potrebbe provocare un infarto, un arresto cardiaco o un ictus. «Bisogna considerare con attenzione che non sempre le malattie cardiache manifestano la propria presenza», spiega Juan Sztajzel cardiologo all’ospedale di Ginevra, «solo un ora dopo aver inalato la polvere bianca il rischio di infarto aumenta di 24 volte».

Le pulsazioni aumentano e si innalza la pressione arteriosa, possono verificarsi contrazioni delle coronarie e possono formarsi dei coaguli. Tutto questo può portare a conseguenze che vanno dai dlori costrittivi al petto (Angina pectoris) all’infarto.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti