Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Un cuore in salute protegge dalla demenza

di
Pubblicato il: 11-03-2015

Sanihelp.it - Uno studio condotto presso la Vanderbilt University e pubblicato sulla rivista Circulation ha evidenziato come poter contare su una buona salute cardiovascolare abbassa anche il rischio di sviluppare demenza.

Nello studio sono state seguite circa 1000 persone per 11 anni: durante questo periodo 32 persone hanno sviluppato demenza e in 26 di loro è stata fatta diagnosi di Alzheimer; le persone che hanno evidenziato la salute cardiaca peggiore hanno evidenziato anche una probabilità 2-3 volte superiore agli altri, di sviluppare una qualche forma di demenza.

Secondo i ricercatori, quindi, la salute cardiovascolare potrebbe rappresentare un fattore di rischio per lo sviluppo di demenza.

Se da una parte la salute cardiovascolare dipende da fattori genetici e familiari è anche vero che la sua salute dipende anche dallo stile di vita: migliorare lo stato di salute cardiovascolare attraverso l’adozione di comportamenti sani e equilibrati, dunque, può ridurre anche il rischio di demenza. Secondo i ricercatori il deterioramento della funzionalità cardiovascolare, alla lunga, determina  un ridotto afflusso ematico al cervello che in qualche modo può danneggiare, irreparabilmente, le funzionalità cognitive. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti