Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Scoperte scientifiche

Un cervello più giovane con lo yoga

di
Pubblicato il: 24-03-2015

Uno studio collega l'esercizio fisico alla maggiore attività cerebrale

Un cervello più giovane con lo yoga © Thinstock

Sanihelp.it - Lo yoga può essere utile anche per mantenere il cervello giovane. Questo risultato è scaturito da una ricerca condotta dal Rush University Medical Centre di Chicago.

In particolare, si è cercato di capire quali possano essere gli effetti di un moderato esercizio fisico quotidiano nei soggetti con un'età che si aggira intorno agli 80 anni, periodo critico per molti anziani.


Infatti, proprio intorno a questa età molti mostrano delle aree danneggiate all'interno del proprio cervello e anche un aumento progressivo della pressione, elementi che, ovviamente, possono portare anche a patologie più serie.
Ma i ricercatori hanno notato come coloro che si mantenevano attivi, praticando yoga ogni giorno anche solo per trenta minuti, non avevano questo tipo di problemi, mantenendo anche una buona mobilità a livello articolare.

Lo studio ha visto la partecipazione di 167 pazienti, tutti intorno agli ottant'anni, alcuni dei quali facevano attività regolare, mentre altri erano piuttosto "pigri".

Coloro che praticavano yoga regolarmente avevano un indice di massa corporea adeguato, una pressione sanguigna nella norma e un cervello ancora giovane.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Rivista Neurology

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti