Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore al seno, dopo i 40 meglio una mammografia all'anno

di
Pubblicato il: 21-02-2005
Sanihelp.it - Sottoporsi annualmente all’esame mammografico consente alle donne che hanno più di quarant’anni di limitare al minimo le possibilità di morire per cancro al seno.

È una raccomandazione dell’American Cancer Society: se ogni donna di età compresa tra i 50 e i 79 anni si sottoponesse a una mammografia annuale il numero di vittime per tumore al seno si ridurrebbe del 37%. «Eseguire uno screening una volta ogni 2 anni portrebbe a una riduzione del 30%» Spiega Sandra Lee della Harvard medical school, «è chiaro che più mammografie vengono eseguite e maggiore saranno le possibilità di riconoscere la malattia.

Non è solo un’azione che permette di evitare tante morti, diagnosticare precocemente un tumore significa risparmiare soldi e utilizzare cure meno aggressive. Ecco perché sarebbe importante per tutte le donne tenersi sottocontrollo già dopo i 40.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti