Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Scopri il benessere in ufficio con le sedute dinamiche HG

Sedentarietà: tanti problemi, una soluzione!

di
Pubblicato il: 30-03-2015

L'inattività fisica è causa ogni anno dell'insorgenza di problematiche quali dolori muscolari, obesità, diabete di tipo 2 e sindrome metabolica. Scopri come combattere la sedentarietà partendo dal posto di lavoro!

Sedentarietà: tanti problemi, una soluzione! © HG

Sanihelp.it - In un recente report redatto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), si è parlato di come l'inattività fisica e la sedentarietà siano responsabili, ogni anno, di 3,2 milioni di morti in tutto il mondo.

Periodi prolungati di inattività fisica infatti, sono associabili all'obesità e all’aumento del rischio di insorgenza della sindrome metabolica, del diabete di tipo 2 e di alcuni tipi di tumore, nonché implicati nella riduzione della densità ossea (e ad un conseguente innalzamento del rischio di osteoporosi) e di disturbi e dolori muscolari.

Per questo motivo, tanto l’OMS quanto gli enti deputati alla salvaguardia della salute pubblica, sono da tempo impegnati nell’incoraggiare gli adulti a dedicarsi, per almeno 150 minuti a settimana, alla pratica di un’attività fisica di moderata intensità, come corsa, camminata veloce, nuoto o qualsiasi movimento aerobico in grado di provocare sudorazione e aumento nella frequenza del respiro.

Oltre a prendersi cura della propria salute nel proprio tempo libero però, risulta essere altrettanto importante prendersi cura del proprio benessere anche in ufficio, ovvero nel posto in cui si trascorre seduti la maggior parte del tempo.

In che modo? Con la seduta dinamica HÅG!

Questa sedia innovativa permette di »stare seduti in movimento» grazie al Balanced Movement Mechanism, una funzione che, oscillando, ruotando, dondolando e posizionandosi sempre nella posizione più adatta, asseconda il naturale bisogno di muoversi proprio del corpo umano.

Le sedute HÅG infatti, oltre ad essere state progettate dal designer Peter Opsvik - considerato l’inventore della seduta in movimento - , si basano sui principi dell’ergonomia dinamica (di cui peraltro proprio Opsvik è considerato pioniere nella sua applicazione alla postura seduta), ovvero sul movimento controllato della sedia che, partendo da un punto di naturale equilibrio, si muove seguendo il movimento del corpo, inclinandosi in avanti quando si scrive, e spostandosi indietro quando ci si appoggia allo schienale.

In pratica il movimento è controllato dal corpo stesso ed in particolare dai piedi, i quali, quando siamo seduti, dal punto di vista biomeccanico possono essere considerati come un secondo cuore, dal momento che svolgono l’importantissima funzione di riattivare il ritorno del flusso sanguigno al muscolo cardiaco.

Infine, nonostante il concetto di »ergonomia» sia largamente impiegato (e abusato), le sedute HÅG sono tra le poche in Italia a disporre di tutte le certificazioni di conformità prescritte dalla legge, e quindi testate per i requisiti di funzionalità, dimensioni, finitura e resistenza.

Insomma, se il benessere in ufficio è una degli obiettivi a cui mirare per migliorare la qualità di vita e combattere la sedentarietà, la seduta dinamica HÅG può essere già considerata come un’innovativa ed efficace soluzione!

Le sedie hag sono distribuite da arredatutto.com



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Opuscolo informativo Varier

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti