Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fai come lei

Sharon Stone: sì alla medicina estetica, purché....

di
Pubblicato il: 01-04-2015
Sharon Stone: sì alla medicina estetica, purché.... © Redazione

Sanihelp.it -  Basta con volti visibilmente rifatti, labbra gonfiate, zigomi tirati. La medicina estetica, quando eseguita da professionisti e utilizzando prodotti di qualità, consente di ottenere risultati freschi e naturali.  

Sharon Stone incarna questo tipo di bellezza. Per questo, insieme all’azienda dermatologica Galderma, si è fatta portavoce di una campagna che intende migliorare la reputazione dei trattamenti estetici in generale e dimostrare che i filler e gli skinboosters (biostimolanti) consentono di ottenere risultati naturali.

È la prima volta che una celebrità di fama mondiale appare in una campagna in favore dei trattamenti estetici. Nel 2013 in tutto il mondo sono stati eseguiti 23 milioni di trattamenti estetici e molte altre persone sarebbero interessate a provarli, ma temono di ottenere risultati esagerati e innaturali.

Da una ricerca recentemente svolta da Galderma infatti è emerso che quasi 9 persone su 10 hanno scelto un trattamento estetico alle soglie della mezza età per regalarsi una ventata di ottimismo e benessere. Ma il desiderio di tutti è ottenere risultati realistici: il 51,1% dei medici riferisce che coloro che si sottopongono a trattamenti vogliono apparire più giovani di 5 anni al massimo.

Mostrando i risultati reali, ottenuti con l’utilizzo dei filler e degli skinboosters Restylane, la nuova campagna intende dimostrare che grazie ai trattamenti estetici è possibile migliorare il proprio aspetto in modo naturale.

I prodotti Restylane contengono acido ialuronico, un componente naturale dell'organismo: è una delle sostanze più versatili in natura e svolge numerose funzioni, compresa quella di conferire elasticità e turgore alla pelle.

Gli skinboosters sono studiati per assicurare idratazione e miglioramento della qualità della pelle di lunga durata. Una serie di micropunture migliora l’elasticità, l’idratazione e la compattezza della pelle, rendendone la superficie più liscia. L’efficacia nel miglioramento della qualità della pelle di viso, collo, mani e décolleté è clinicamente provata. Dopo un primo ciclo di trattamenti si possono già riscontrare miglioramenti apprezzabili.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Galderma

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti