Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Se nasci più alto avrai più successo nella vita

di
Pubblicato il: 22-02-2005
Sanihelp.it - La statura di un maschio nei primi dodici mesi di vita può determinare le sue prospettive economiche e professionali nell'età adulta: più alto è in culla più avrà successo una volta cresciuto. Sembra fantascienza, invece si tratta di uno studio scientifico pubblicato sulla rivista Archives of Disease in Childhood che ha esaminato 4.630 uomini nati a Helsinki in Finlandia fra il 1934 e il 1944.

La statura dei volontari del campione è stata misurata otto volte nel loro primo anno di vita. I ricercatori hanno poi collegato le misurazioni con i titoli di studio e le posizioni professionali raggiunte nell'età adulta, raccogliendo queste ultime informazioni dai dati di un censimento del 1990.

Più alto era il bambino all'età di un anno, maggiore è risultato lo stipendio in età adulta, con una percentuale 3,5% in più per ogni 1,9 cm di altezza in culla.
Insomma, un bambino lungo 70 centimetri all'età di un anno è due volte più predisposto a svolgere un lavoro manuale nell'età adulta rispetto a un coetaneo di 78 centimetri.

Secondo i ricercatori, i neonati che crescono lentamente tendono a conseguire risultati scolastici e accademici inferiori rispetto a quelli che crescono rapidamente. «Questa circostanza», spiegano, «potrebbe essere dovuta al fatto che a uno sviluppo fisico lento si può accompagnare un lento sviluppo cerebrale».
Il ritmo di crescita successivo ai primi dodici mesi di vita invece non sembra avere alcuna rilevanza.
E le donne? L'indagine su di loro non è stata possibili perchè la generazione nata fra il 1934 e il 1944 non ha lavorato fuori casa.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
ANSA Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti