Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Piante tossiche

La Cycas, un pericolo per fido e micio

di
Pubblicato il: 07-04-2015

Questa pianta negli ultimi anni ha avuto un vero e proprio successo sui nostri terrazzi. Ma è sicura per fido e micio?

La Cycas, un pericolo per fido e micio © Thinstock

Cycas Revoluta nota anche come Sago Palm è il nome di questa bellissima pianta che sta spopolando sui nostri terrazzi.  È una pianta appartenente alla famiglia delle Cycadaceae ed è originaria del Giappone.

Il suo aspetto ricorda un po’ quello della palma sia per il fusto poco ramificato, che per la disposizione delle foglie che sono grandi e pennate poste a spirale alla sommità del fusto, come una corona.

Questa bellissima pianta presenta non poche insidie per i nostri amici in quanto sia le foglie che i semi,  sono fortemente velenosi, in particolare in questi ultimi le sostanze tossiche sono presenti in concentrazioni davvero elevate.

Dopo qualche ora dall’ingestione della pianta, i principi tossici causano, vomito, diarrea, polidipsia e salivazione abbondante. Più tardi, dopo qualche giorno, l’azione tossica si manifesta a livello del fegato ma provoca anche notevoli danni in altre parti del corpo.

Altre sintomatologie sono: emorragie e sintomi neurologici, quali abbattimento e convulsioni indotti sia dalle tossine della pianta sia dal mal funzionamento del fegato (insufficienza epatica acuta).

Se l’intossicazione non viene diagnosticata in tempo l’animale può rischiare la vita in quanto le tossine agiscono  rapidamente e non esistono antidoti.

L’unica terapia che si può mettere in atto è una terapia di tipo conservativo. Se ci si accorge che il cane ha ingerito parti della pianta da poche ore è possibile indurgli il vomito in modo da eliminare dal corpo le componenti tossiche ed impedirne quindi l’assorbimento.

Se, invece, i sintomi sono già comparsi è possibile solo effettuare terapie di supporto alle funzionalità del fegato che è l'organo maggiormente colpito.

Attenzione quindi a questa bellissima pianta che può diventare un pericolo mortale per il vostro amico peloso.

Sanihelp.it

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Piante tossiche

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti