Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il sovrappeso protegge dalla demenza?

di
Pubblicato il: 13-04-2015

Sanihelp.it - Farà sicuramente molto discutere lo studio pubblicato sulla rivista The Lancet Diabetes & Endocrinology secondo il quale le persone in sovrappeso o obese, alla mezza età, hanno meno probabilità rispetto ai coetanei normopeso  o sottopeso di sviluppare demenza.

Per arrivare a tali conclusioni gli autori dello studio hanno analizzato le cartelle cliniche spalmate su un periodo di 20 anni di 1958191 adulti britannici: l’età media di queste persone si è attestata sui 55 anni  e, tali pazienti, sono stati seguiti per altri 15 anni.

Durante questi 15 anni 45507 hanno sviluppato demenza: le persone obese o in sovrappeso hanno evidenziato un 30% di probabilità in meno rispetto alle persone normopeso di sviluppare demenza, mentre quelle sottopeso hanno evidenziato il 34% di probabilità in più di sviluppare demenza, rispetto alle persone normopeso.

Anche tenendo conto di altri fattori di rischio per lo sviluppo di demenze come il consumo di alcol e il fumo la correlazione fra sviluppo di demenza e peso corporeo è rimasta.

Sono state sollevate diverse obiezioni sulla metodologia usata per lo studio, ma poiché sovrappeso e demenza riconoscono anche una componente genetica, sarà interessante analizzarla per capire come il sovrappeso può proteggere dalla demenza.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti