Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ansia e attacchi di panico: il caffè è davvero innocuo?

di
Pubblicato il: 22-02-2005

Non sono d'accordo con l'articolo 5 motivi per bere 5 caffè, che elenca i benefici del caffè affermando che non ha effetti nocivi.
Il caffè agisce potentemente sul sistema nervoso e può portare a somatizzazioni ansiose, anche a distanza di ore dall'assunzione.
Personalmente, quando bevo caffè, soffro di mal di testa, ansia e palpitazioni e mi viene la bocca asciutta.
Consumandolo di sera riscontro pesantezza alle gambe, agitazione e insonnia.
Non penso di essere l'unica ad aver sperimentato gli effetti collaterali del caffè.
Provando a non berlo per un po' i disturbi spariscono, per poi ricomparire appena lo reintroduco.
Ma allora, se basta una tazzina per agitarsi e due per un'emicrania spaventosa, non vedo come sia possibile arrivare a cinque senza accusare effetti…

Susanna G.

Sanihelp.it - Si è sempre detto che il caffè non fa male alle persone sane, mentre può disturbare coloro che hanno qualche problema di salute.  
 
Una situazione come quella appena descritta rivela una reazione individuale molto spiccata alla caffeina.  
 
La caffeina, come si sa, viene impiegata nei farmaci analgesici per ridurre il dolore di testa
Il caffè ha inoltre un effetto diuretico, utile per il controllo della pressione, ma può dare in effetti anche senso di secchezza.  
 
Comunque, il caffè non ha un potente effetto sul sistema nervoso: la caffeina è un blando stimolante e agisce quasi esclusivamente se, e quando, se ne ha bisogno, ma può dare ansia a chi non la tollera.  
 
Per tutti questi motivi, nelle condizioni espresse dalla signora, sarebbe bene astenersi o al massimo orientarsi verso il decaffeinato.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Risponde il professor Amleto D'Amicis, dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione):

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti