Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Le ragazze diabetiche sono a rischio disturbi alimentari

di
Pubblicato il: 23-04-2015

Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista Diabetes Care  e condotto presso l’University Health Network di Toronto ha evidenziato come le ragazze affette da diabete di tipo 1 sono a forte rischio di sviluppare disturbi del comportamento alimentare.

Gli autori dello studio hanno seguito per circa 14 anni 126 ragazze affette da diabete di tipo 1: hanno cominciato a seguirle quando avevano quasi 12 anni e fino a circa 26 anni.

La maggior parte dei disturbi si sono conclamati intorno ai 22 anni e a 25 anni il 60% del campione ha sviluppato un qualche disturbo del comportamento alimentare.

Mediamente queste ragazze hanno impiegato 4 anni per poter evidenziare una remissione nei disturbi del comportamento alimentare.

Dopo 6 anni dall’esordio del disturbo il 79% del campione ha sconfitto il problema, anche se mediamente è stato di 6 anni anche il periodo di recidiva del problema.

Le ragazze con diabete di tipo 1 andrebbero strettamente monitorate non solo per tenere sotto controllo la loro glicemia, ma anche per prevenirne la comparsa dei disturbi del comportamento alimentare. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti