Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Poco alcol giova alla salute? Dipende dall'etnia

di
Pubblicato il: 28-04-2015

Sanihelp.it - Chi segue la dieta Mediterranea sa bene che oltre a consumare frutta, verdura, pesce è possibile anche consumare un bicchiere di vino ai pasti.

Alcuni studi scientifici hanno evidenziato come un consumo moderato di alcol può ridurre l’incidenza di diabete di tipo 2, di malattie cardiovascolari e di morte prematura: questi studi, però, sono stati condotti prevalentemente su persone di razza bianca, ma le stesse conclusioni valgono anche per persone appartenenti ad altre etnie?

Lo studio pubblicato sulla rivista American Journal of Public Health ha cercato di dare una risposta proprio a questa domanda: sono stati analizzati i dati relativi alle abitudini alimentari di 25811 adulti neri e 126369 adulti bianchi che hanno preso parte al National Health Interview Survey dal 1997 al 2002.

Dall’analisi dei dati è emerso che il 13% degli uomini bianchi e il 24% di quelli neri non avevano mai bevuto alcol nella loro vita, mentre ad essere del tutto astemie sono state il 23% delle donne bianche e il 42% delle donne nere.

Il rischio di mortalità si è rivelato più basso per gli uomini bianchi abituati a bere 1-2 bicchieri di alcol al giorno per 3-7 giorni a settimana e fra gli uomini neri astemi.

Il rischio mortalità si è rivelato più basso per le donne  che bevevano un bicchiere di alcol al giorno per 3-7 giorni alla settimana e le donne nere abituate a bere un drink per non più di due giorni a settimana.

Questo studio suggerisce dunque, che i benefici derivanti dal consumo dell’alcol se ci sono, differiscono anche in base all’etnia di appartenenza. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti