Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ricerche e studi

Yoga tra Oriente ed Occidente

di
Pubblicato il: 05-05-2015

Come la pratica è cambiata arrivando dall'India agli Stati dell'Ovest del mondo

Yoga tra Oriente ed Occidente © Thinstock

Sanihelp.it - Si è parlato più volte dei cambiamenti che hanno connotato la pratica dello yoga, soprattutto nello spostamento della stessa da Oriente ad Occidente.

I ricercatori della Chapman University's Argyros School of Business and Economics hanno proprio condotto uno studio riferito all'evoluzione dello yoga nel mercato globale.

Il risultato di tale studio ha dimostrato come lo yoga, pian piano, si sia distaccato rispetto al suo retaggio sia culturale sia spirituale, per diventare più un esercizio fisico rispetto ad una pratica meditativa e mentale.

Anche la figura del guru ha perso d'importanza, vista la grande quantità di corsi occidentali per diventare insegnante.

Negli Stati Uniti, inoltre, sembra che esista un vero rapporto di amore tra gli abitanti e lo yoga, in quanto durante lo scorso anno ben 20.4 milioni di americani hanno praticato yoga, andando a spendere fino a 10 miliardi di dollari per seguire i corsi.

Insomma, lo yoga si sta adattando all'Occidente e, anche se sta perdendo alcuni connotati originari, ha assunto una nuova dimensione che, forse, in futuro potranno portare ad avere un nuovo tipo di pratica.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Chapman University's Argyros School of Business and Economics

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti