Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Acqua al posto di bibite zuccherate? Si, grazie!

di
Pubblicato il: 04-05-2015

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Diabetologia e condotto presso l’università di Cambridge avere la forza di volontà, ogni giorno, di sostituire una bevanda zuccherata con un bicchiere di acqua, di te o caffè senza zucchero, può abbassare la probabilità di sviluppare diabete del 25%.

Gli autori dello studio hanno analizzato i dati derivanti dalla compilazione di un diario alimentare di 25639 adulti, tutti senza diabete a inizio studio.

Dopo un decennio hanno sviluppato la patologia 847 persone, fra quelle inizialmente incluse nello studio.

Nel complesso maggiore è il consumo di bevande zuccherate o di latte zuccherato, maggiore è il rischio di sviluppare diabete: l’abitudine di sostituire le bevande zuccherate con acqua, te o caffè non zuccherato abbassa invece, tale percentuale di rischio.

Dallo studio non è emerso che bere bevande dolcificate artificialmente (ossia quelle light) non abbassa il rischio diabete: i fan di queste bevande sono per lo più persone obese o con familiari affetti da diabete e perciò a elevato rischio di sviluppare la patologia; risulta molto più salutare ripiegare sull’acqua!



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti