Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Expo: l'84% degli italiani sceglie cibo nostrano

di
Pubblicato il: 04-05-2015

Sanihelp.it - Secondo un'indagine Eurispes, condotta in collaborazione con Coldiretti, la maggioranza (84,5%) degli italiani privilegia prodotti Made in Italy. Ben l’80% controlla l’etichettatura e la provenienza dei prodotti alimentari.

L’abitudine di acquistare spesso alimenti a marchio Dop, Igp, Doc è meno frequente, ma messa comunque in pratica del 43,8% dei consumatori. Più di un terzo compra spesso prodotti alimentari biologici. Oltre un terzo invece sceglie i prodotti più economici, indipendentemente dalla  provenienza (34,8%).

Mettendo a confronto le risposte fornite quest’anno con quelle del 2012 emerge un'accresciuta propensione degli italiani a scegliere gli alimenti Made in Italy: lo fa l’84,5% contro il 77,6% di 3 anni fa. È in aumento anche il numero di quanti controllano etichettatura e provenienza dei prodotti (80% contro 76,8%).

Sebbene raccolga quasi il 50% consumatori, la ricerca della qualità con l’acquisto di prodotti con marchio Dop, Igp, Doc rimane stabile (dal 43,8% del 2012 al 46,4% del 2015). Sono inoltre in lieve aumento i consumatori che affermano di scegliere in ogni caso gli alimenti più economici, indipendentemente dalla provenienza (passati dal 30,7% al 34,8%).

I 18-24enni si distinguono per la minore propensione ad acquistare in modo privilegiato i prodotti alimentari Made in Italy: dichiara di farlo il 69,6%, contro percentuali superiori all’85% di tutte le altre classi di età.

I giovanissimi sono anche meno abituati, rispetto agli altri, a controllare l’etichettatura e la provenienza dei prodotti alimentari (70,7%, a fronte di una media dell’80%) e sono anche quelli che affermano più spesso di privilegiare alimenti economici indipendentemente dalla provenienza (40,2%).

Nell’ambito di questa tendenza va letta anche la crescita dei farmer markets e della spesa a km zero, il cui successo testimonia la sensibilità verso il rispetto della stagionalità dei prodotti. Lo dimostra la sempre maggiore diffusione dei punti vendita in Italia che aderiscono alla Campagna Amica promossa da Coldiretti.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Coldiretti

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti