Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Meglio il freddo o il calore per il dolore?

di
Pubblicato il: 13-05-2015

Sanihelp.it - Gli sportivi, ma più in generale in presenza di un dolore muscolare o articolare, ci si chiede se è meglio applicare una borsa del ghiaccio o una fonte di calore: dalla Penn State Hershey Medical Center arrivano alcuni utili consigli su come e quando, applicare il caldo o il freddo.

In caso di infortunio l’applicazione del freddo, in genere è consigliabile ricorrere ad una borsa del ghiaccio, serve a provocare la costrizione dei vasi sanguigni e quindi aiuta ad impedire un eccessivo accumulo di liquidi e il gonfiore nella sede di lesione.

Il freddo andrebbe applicato per 20 minuti una volta ogni ora, in modo che la pelle abbia il tempo di riprendersi e non venga lesionata dal freddo.

In commercio oltre alle borse del ghiaccio sono disponibili dei sacchetti termici che opportunamente refrigerate sostituiscono il ghiaccio; le sostanze che contengono a contatto con la pelle, però, talvolta possono anche irritarla.

Il calore, invece, può dar sollievo a un dolore muscolare ogni volta che è presente una contrattura o in presenza di una condizione che ha portato a un irrigidimento dei tendini. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti