Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Novità per le labbra

Labbra: quando il make up incontra il trattamento

di
Pubblicato il: 12-05-2015

Rossetti e gloss due-in-uno sono l'ultima frontiera del make up: colorano le labbra di toni primaverili e intanto le levigano, cancellando screpolature e secchezza.

Labbra: quando il make up incontra il trattamento © Thinstock

Sanihelp.it - Il rossetto? Irrinunciabile per quasi tutte le donne, perché dà un tocco di luce, trasforma l’espressione del viso, accende i volti più stanchi. Con la primavera, aumenta la voglia di colore. È l’anno del pop: colori accesi, vivaci, vitaminici. Sulle passerelle di questa stagione, da Cavalli a Pucci, il colore è stato protagonista.

Ma da qualche anno le donne non si accontentano più di rivestire le labbra di colore. Vogliono prodotti due-in-uno che dimezzano i tempi davanti allo specchio: rossetti che fanno anche da primer, gloss arricchiti di vitamine, balsami colorati ad azione idratante e antietà. In un solo gesto le labbra sono idratate, levigate e rivestite di colore. Una rivoluzione iniziata nel 2012 con i glossy stick o matitoni e che continua oggi con i rossetti multifunzione.

Sappiamo che l’idratazione è indispensabile per una stesura perfetta e una durata maggiore del rossetto. La maggior parte dei rossetti altamente pigmentati attualmente disponibili in commercio lascia le labbra secche e che tirano.

Per questo nei nuovi prodotti sono stati inseriti un mix di polimeri flessibili, che mantengono i pigmenti accesi e intensi per tutto il giorno, e ingredienti che stimolano la produzione di collagene e delle altre proteine che favoriscono compattezza e turgore cutaneo: ceramidi, acido ialuronico, burri di mango, karité, cocco e murumuru, cere naturali di jojoba, mimosa e girasole, olio di Argan e vitamina E.

Le labbra diventano progressivamente più piene e levigate, le piccole rughe si attenuano, il contorno appare più definito e, in breve tempo, la bocca sembra come ridisegnata.

Michele Magnani, global senior artist di M.A.C., rivela un piccolo trucco per creare una base perfetta. «Le labbra vanno idratate tutti i giorni. Le pellicine rovinano l’effetto di un gloss o ancora di più di un rossetto opaco. Per mantenere tono ed elasticità, è bene fare uno scrub una volta alla settimana utilizzando un cucchiaino di zucchero di canna miscelato con una crema idratante. Si applica sulle labbra massaggiando con movimenti circolari e poi si risciacqua. In alternativa, si può utilizzare il gommage usato per il viso (un terzo di scrub, due terzi di crema)». 

Chi desidera un risultato naturale (un altro trend che non conosce crisi), senza rinunciare a un tocco di colore, può ricorrere ai balsami. Delicati toni del pesca sostituiscono le labbra nude, mentre le nuance rosate più intense hanno iniziato a farsi strada sulle passerelle di quest’anno. I nuovi balm offrono la possibilità di modulare l’intensità del colore, in base al numero di applicazioni.

Pat McGrath, Max Factor Creative Global Design Director, conferma: «Nei backstage dedichiamo molto tempo alla preparazione delle labbra: si fa uno scrub con una salvietta bagnata, si applica molto balsamo e, dopo un paio di secondi, si fa nuovamente lo scrub, per poi riapplicare il balsamo».

Colorati, multifunzione, a lunga durata e…. belli da vedere. Oggi lucidalabbra e rossetti assomigliano in tutto e per tutto a gioielli e accessori hi tech: sono confezionati in eleganti fiale con tappi preziosi, oppure in packaging lussuosi disegnati da famosi designer, sono dotati di specchietto per i ritocchi fuori casa, personalizzati con il proprio nome o arricchiti di frasi, simboli, citazioni. Una scusa in più per tirarli fuori dalla borsetta...

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti