Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Scoperti i geni Peter Pan che ringiovaniscono le cellule

di
Pubblicato il: 28-02-2005
Sanihelp.it - Cellule staminali adulte che regrediscono allo stadio embrionale liberandosi dal loro impegno indissolubile nel seguire una via di maturazione.

Non è un film di fantascienza, ma la promessa di un gruppo di studiosi dell’Università della Pennsylvania, che ha scoperto un gruppo di geni con questa capacità.
Geni Peter Pan, così è stata battezzata la nuova famiglia descritta sulla rivista Nature, che avrebbe un ruolo chiave nel decidere il destino delle staminali adulte, rendendole di fatto meno versatili di quelle prelevate da embrioni.

La scoperta permetterebbe di manipolare con più libertà le staminali adulte, utilizzandole in campo biomedico per riparare o rigenerare i tessuti malati.
A fornire la chiave di volta di questi meccanismi molecolari è stata la scoperta che i geni Peter Pan possono orchestrare la dinamica di eventi che assegna un destino irreversibile alle staminali, ma nello stesso tempo le costringe a rimanere indifferenziate fino a nuovo ordine.

I ricercatori hanno compiuto i loro studi su un gruppo di cellule della pelle che per maturare hanno bisogno di una proteina chiamata Mitf, e si sono accorti che la sua produzione dipendeva proprio da un gene della famiglia Peter Pan, chiamato Pax3.
Il gene, infatti, è in grado di congelare e riattivare lo sviluppo della Mitf, provocando la maturazione delle staminali fino alla fase adulta e viceversa.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
ANSA Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti