Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dimostrato il legame tra cannabis e schizofrenia

di
Pubblicato il: 01-03-2005
Sanihelp.it - Chi fuma cannabis corre un rischio doppio di contrarre malattie mentali come la schizofrenia, e questo a causa dei mutamenti chimici compiuti dalla droga sul cervello.

A sostenere questa tesi è un gruppo di ricercatori neozelandesi, che hanno seguito per 25 anni 1000 persone nate nel 1977, analizzando vari aspetti della loro salute mentale in relazione all’utilizzo di cannabis.

Come prima cosa, gli studiosi hanno evidenziato maggiori sintomi psicotici nei fumatori di cannabis.
Poi è stato dimostrato che l’uso di cannabis comporta cambiamenti chimici cerebrali che possono essere all’origine di malattie come la schizofrenia e altre psicosi, mentre l’ipotesi che possano essere le malattie mentali a stimolare l’uso di droghe non è stata avvalorata.

«Questa evidenza», spiega il responsabile della ricerca David Fergusson, «si aggiunge al già consistente elenco di dimostrazioni scientifiche sul legame tra uso frequente di cannabis e disturbi mentali nel lungo periodo».

Tutti gli studi di durata superiore a un anno, insomma, hanno prodotto lo stesso risultato.
«Ora bisogna intervenire», ha detto Paul Corry dell’associazione per la salute mentale Rethink, «per evitare che centinaia di giovani si trovino tra qualche anno a dover far fronte a seri disturbi psichici e della personalità».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti