Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Calcio e vitamina D non alleviano i sintomi della menopausa

di
Pubblicato il: 04-06-2015

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Maturitas e condotto presso il Kaiser Permanente Center for Health Research di Portland,  l’integrazione con calcio e vitamina D non allevia i sintomi tipici della menopausa.

Gli autori dello studio hanno analizzato i dati provenienti dallo Women's Health Initiative, relativi a 34157 donne di età compresa fra i 50 e i 79 anni: le donne sono state monitorate per circa 6 anni per valutare l’evoluzione di  20 segni caratteristici della menopausa come vampate di calore, stanchezza, insonnia e disturbi emotivi, in caso di integrazione con calcio e vitamina D e in caso di nessuna integrazione alimentare.

Per le donne comprese in questo studio l’integrazione o meno non ha inciso in nessun modo sui sintomi della menopausa.

È anche vero, però, che l’età media della menopausa è 51 anni ed è proprio in questa fascia di età che si riscontrano i disturbi più gravi, per questo lo studio dovrebbe essere ripetuto su donne con un’età media più bassa rispetto a quella considerata  in questo studio. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti