Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Speciale Sole

Solari: protezione e trattamento tutto-in-uno

di
Pubblicato il: 09-06-2015

Otto donne su 10 vogliono un solare che, mentre protegge, rende la pelle più bella: sia nell'immediato, uniformando e illuminando il colorito, sia a lungo termine, grazie agli attivi contenuti.

Solari: protezione e trattamento tutto-in-uno © Thinstock

Sanihelp.it - Sono tre i desideri principali delle donne quando si parla di sole: una pelle bella da mostrare, un’abbronzatura rapida, uniforme e radiosa, una protezione efficace e di lunga durata. È quanto emerge da un recente studio commissionato da Vichy.

Tre richieste che i solari di ultima generazione soddisfano appieno. In primis, mentre proteggono dai raggi Uv, svolgono un’efficace azione di trattamento e intanto correggono e mimetizzano imperfezioni e inestetismi, per una pelle perfetta sotto il sole.

Oltre l’80% delle donne è attenta a questi aspetti e acquista un solare informandosi sull’effetto che avrà sulla propria estetica. Più della metà (52%) vuole un prodotto che, che, oltre a proteggere, renda la pelle più bella. Per questo oggi, a seconda della esigenze, possiamo scegliere tra solari illuminanti, opacizzanti, uniformanti, nutrienti, leviganti e molti altri.  

I solari ad azione antietà contengono, per esempio, acido ialuronico, vitamina E, carnosina, cellule staminali di stella alpina, bacche di goji, che stimolano le difese immunitarie della pelle, attivano la capacità rigenerativa dell’epidermide, prevenendo sia il danneggiamento sul lungo periodo sia l’invecchiamento precoce e regalando alla pelle un aspetto attraente e giovane.

Ripristinano il livello di acqua nella pelle evitando la disidratazione, combattono la formazione di radicali liberi, maggiori responsabili della comparsa di rughe, e stimolano la formazione di collagene, indispensabile per avere una pelle tonica ed elastica.

Tra le sostanze più innovative c'è la baicalina, flavonoide antiossidante protettivo nei confronti dei raggi UVA lunghi: impiegato nella medicina tradizionale cinese, è presente in diverse specie erbacee, in particolare nella Scutellaria. Offre una protezione rinforzata a livello cellulare.

Contro le macchie, si può contare sulla vitamina C stabilizzata, che svolge due azioni: previene le macchie brune inibendo la sintesi di melanina a livello dei melanociti e corregge le discromie esistenti riducendo  il livello di melanina.  

Poi ci sono i solari per pelli grasse e impure, che assicurano una larga protezione UVA-UVB e un effetto opacizzante grazie ad attivi seboregolatori e polveri assorbenti che limitano il riflesso della luce.   

Per un colorito omogeneo e dorato, senza rinunciare alla protezione, si può scegliere tra i solari compatti, arricchiti in pigmenti minerali che uniformano il colorito e lo sublimano istantaneamente, e le BB cream, che uniscono più funzionalità in un unico prodotto: levigano, idratano, illuminano, proteggono.

E per illuminare la zona del contorno occhi, proteggendo quest’area fragile e sottile dal fotoinvecchiamento e allo stesso tempo uniformare il colorito, attenuando occhiaie e rughe sottili, ci sono prodotti specifici a base di filtri minerali: come specchi microscopici, riflettono e bloccano i raggi UV e formano un film stabile che non migra sulla superficie della pelle. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti