Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Farmaco sclerosi multipla sospeso dal mercato

di
Pubblicato il: 02-03-2005
Sanihelp.it - Un trattamento per la sclerosi multipla è stato sospeso dal mercato, più precisamente si tratta si un’autoesclusione. La sospensione della commercializzazione di Tysabri (natalizumab)è stata annunciata da Biogen Idec ed Elan Corporation le due società farmaceutiche che stanno sviluppando Tysabri.

La decisione è stata presa in seguito alla pubblicazione di uno studio clinico in cui due pazienti con sclerosi multipla trattati con Natalizumab (Tysabri) e con Interferone beta-1a ( Avonex ) hanno sviluppato leucoencefalopatia multiforme progressiva. Un paziente è morto.

Ad oggi, circa 3.000 pazienti hanno assunto Tysabri durante i protocolli sperimentali che hanno riguardato, oltre alla sclerosi multipla, anche la malattia di Crohn e l’artrite reumatoide. Inoltre 5.000 pazienti erano in trattamento con natalizumab al di fuori di studi clinici.

Le società hanno così deciso di sospendere anche la somministrazione delv prodotto in tutte le sperimentazioni cliniche.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti