Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Consigli e vita quotidiana

Yoga estivo: come adattare la pratica

di
Pubblicato il: 16-06-2015

Con la bella stagione anche gli esercizi andranno modificati

Yoga estivo: come adattare la pratica © Thinstock

Sanihelp.it - L'estate è per molti il periodo dedicato anche al movimento e alle attività all'aria aperta. Anche lo yoga entra maggiormente a far parte della vita quotidiana dei praticanti, ma saranno necessarie alcune modifiche in grado di rendere le lezioni più consone al periodo estivo e al tempo atmosferico.

Innanzitutto, sarà più facile praticare al mattino presto: i saluti al sole potranno, quindi, essere inseriti al risveglio, anche in orari che in inverno sembrano essere al di fuori dalle proprie possibilità.

Se ci si trova in vacanza, sarà anche possibile praticare all'aperto: spiaggia, prati e giardini sono gli ambienti perfetti, in quanto consentono di coniugare l'esercizio con una respirazione di alta qualità.

Anche in città ci si potrà ritrovare con un piccolo gruppo per praticare al parco, cercando di limitare le ore trascorse in palestra.

Infine, sarà necessario aggiungere una piccola parte dedicata alle inversioni, cioè alle posizioni che vedono i piedi salire al di sopra del capo come la classica "candela". Queste posizioni, infatti, consentono di ridurre i fastidi legati alla circolazione rallentata, spesso acutizzata a causa del caldo.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti