Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Proteggi il cuore con 100 grammi di cioccolato al giorno

di
Pubblicato il: 16-06-2015

Sanihelp.it - Consumare fino a 100 grammi di cioccolato al giorno abbassa il rischio di malattie cardiache e di ictus, un dato che va ad aggiungersi alla già consistente mole di prove scientifiche riguardanti gli effetti benefici derivati dal consumo di cioccolato.

La ricerca, effettuata da studiosi provenienti dalle Università di Aberdeen, di Manchester, di Cambridge e di East Anglia, così come dal Teaching Hospital Lancashire e dall’Academic Medical Centre di Amsterdam, ha analizzato i dati su 21.000 adulti partecipanti allo studio EPIC-Norfolk, ovvero uno studio tuttora in corsa su 25.000 uomini e donne residenti a Norfolk, in Inghilterra, finalizzato a dimostrare l'impatto a lungo termine della dieta sulla salute.

I ricercatori hanno inoltre condotto una revisione sulla letteratura scientifica inerente la connessione tra consumo di cioccolato e malattie cardiovascolari, arrivando a coinvolgere un totale di quasi 158.000 persone.

«Il nostro studio ha evidenziato come le prove scientifiche accumulate associno costantemente il consumo di cioccolato ad un minor rischio di eventi cardiovascolari» afferma il professor Phyo Myint dall’Università di Aberdeen.

Ma c’è di più: i risultati della ricerca, pubblicati sulla rivista Heart, hanno infatti dimostrato non solo come i consumatori di cioccolato siano effettivamente esposti all’11% in meno di rischio per le malattie cardiovascolari e al 23% in meno di rischio per l’ictus, ma anche che l’assunzione di cioccolato sia associabile a maggiori livelli di energia e ad una dieta contenente più grassi e carboidrati, e meno proteine ​​ed alcol.

Lo studio rileva infine come i benefici del cioccolato siano estendibili anche alla varietà di cioccolato al latte, solitamente considerato meno benefica della qualità fondente.

«Quest’ultimo dato potrebbe indicare che non solo i flavonoidi, ma anche altri composti probabilmente contenuti nel latte (come gli acidi grassi ed il calcio) – conclude il professor Phyo Myint – potrebbero sortire degli effetti benefici sulla salute».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Universitiy of Aberdeen

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti