Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Consigli e alimentazione

La dieta del limone: più sgonfi grazie al giallo

di
Pubblicato il: 15-07-2015

Come sentirsi più leggeri grazie a questo agrume

La dieta del limone: più sgonfi grazie al giallo © Thinstock

Sanihelp.it - Il periodo estivo è certamente quello durante il quale si sperimentano le diete e si cerca di perdere qualche chilo di troppo lasciato dall'inverno. Tuttavia, è inizialmente bene precisare come una dieta vera e propria debba sempre essere creata su misura da un dietologo, che potrà seguire il paziente adattando alimenti ed abitudini alle sue esigenze.

Se, però, il vostro obiettivo è disintossicarvi e sgonfiarvi allora potreste optare per l'aggiunta del limone alla vostra alimentazione: per qualche giorno sarà possibile seguire una dieta che preveda maggiori quantità di questo agrume, ma non oltre i cinque-sette giorni e non certo se dovete perdere più di 2-3 chilogrammi.

Il limone, infatti, consente di eliminare le tossine, di rendere più bella la pelle e di sgonfiare la pancia, grazie al suo effetto di regolarizzazione del tratto intestinale. Inoltre, rafforzerà le vostre difese immunitarie, messe a dura prova dagli sbalzi di temperatura estivi, grazie alla vitamina C presente in grandi quantità nel limone.

Chi dovrebbe evitare di seguire questi consigli? Sicuramente coloro che soffrono di acidità di stomaco, in quanto, soprattutto a stomaco vuoto, il limone può risultare troppo acido per chi abbia già problemi gastrici.

Come si comporrà una giornata tipo di questa »dieta»? Al mattino, appena svegli, berrete un bicchiere di acqua tiepida contenente due cucchiai di succo di limone. Attesa mezz'ora potrete fare colazione con una macedonia di frutta arricchita da qualche mandorla.

A metà mattina potrete fare uno spuntino con una banana, accompagnata sempre da un bicchiere d'acqua con un po' di limone, mentre per pranzo potrete optare per un'insalata di cereali e legumi condita con qualche fetta di limone ed olio di oliva.

Per merenda potrete assumere un bicchiere di limonata con tre noci e un frutto, oppure una carota cruda grattugiata, mentre per cena potrete optare per le proteine, come del pollo ai ferri o del branzino, conditi con limone e un po' d'olio, e dell'insalata di contorno o delle verdure al vapore.

Prima di andare a letto potrete finire la giornata con un po' di limonata tiepida.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4.25 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti