Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il fumo passivo aumenta il rischio ictus

di
Pubblicato il: 15-07-2015

Sanihelp.it - Secondo uno studio condotto presso la Medical University of South Carolina e pubblicato sulla rivista American Journal of Preventive Medicine,   l’esposizione al fumo passivo aumenta il rischio ictus.

I ricercatori sono arrivati a tali conclusioni dopo aver valutato i dati clinici e l’esposizione al fumo passivo  di 21743 pazienti, 38% dei quali afro-americani, con il 45% dei pazienti di sesso maschile, di età uguale o superiore ai 45 anni.

Le persone maggiormente esposte al fumo passivo si sono rivelate le donne, di solito di razza bianca, giovani, generalmente coinquiline di uomini fumatori.

Durante il periodo di studio si sono verificati 428 casi di ictus: tenendo conto dei fattori di rischio per l’ictus, l’esposizione al fumo passivo aumenta il rischio ictus di circa il 30%.

Il fumo passivo, dunque, sembra essere un fattore di rischio di non trascurabile importanza per l’ictus: sull’argomento, comunque, sono necessari studi ulteriori. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti