Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La razza e la probabilità di arresto cardiaco

di
Pubblicato il: 23-07-2015

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Circulation i pazienti di razza nera sperimentano in età meno matura rispetto ai pazienti di razza bianca, arresto cardiaco improvviso.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a 1262 persone di razza bianca e 126 di razza nera che fra il 2002 e il 2012 hanno sperimentato un arresto cardiaco improvviso.

Il 33% dei pazienti bianchi avevano il diabete, una condizione presente nel 52% dei neri, il 77% dei neri erano ipertesi e lo erano anche il 66% dei bianchi, i pazienti neri hanno evidenziato una più alta probabilità di problemi renali.

I neri hanno sperimentato arresto cardiaco improvviso mediamente 6 anni prima dei bianchi: tutti questi fattori portano a concludere che il fatto di avere un arresto cardiaco in età più precoce rispetto ai bianchi potrebbe essere dovuto a fattori genetici, ma anche culturali e di stile di vita. 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti