Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I traumi e le complicanze nel paziente con psoriasi

di
Pubblicato il: 30-07-2015

Sanihelp.it - Secondo uno studio recentemente presentato durante la conferenza annuale dell’European League Against Rheumatism svoltasi a Roma, i pazienti affetti da psoriasi che riportano lesioni alle ossa o ai legamenti sono più esposti degli altri al rischio di sviluppare artrite psoriasica.

Gli autori del lavoro di ricerca sono arrivati a queste conclusioni dopo aver revisionato i dati relativi a 15416 pazienti con psoriasi che hanno subito un trauma fra il 1995 e il 2013 e hanno confrontato tali dati con quelli di 55230 controlli.

Per i pazienti affetti da psoriasi, ma non soggetti a nessuna lesione di sorta il tasso di artrite psoriasica è stata di 22 casi  su 10000 pazienti anno.

Per i pazienti con psoriasi e storie di traumi, invece, l’incidenza è stata di 30 casi su 10000 pazienti-anno.

Pur tenendo conto dei fattori di rischio per la condizione quali l’indice di massa corporea, gli anni di durata della malattia, il vizio del fumo, il consumo di alcol, le visite presso il medico di medicina generale i pazienti che subiscono traumi risultano più esposti a sviluppare artrite psoriasica rispetto ai controlli.

Il rischio si è rivelato particolarmente elevato in caso di traumi alle ossa ai tendini, mentre non è risultato aumentato in caso di traumi ai nervi o alla cute. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Thorarensen S et al. “Physical trauma is associated with the onset of psoriatic arthritis among psoriasis patients.” EULAR 2015; Rome: Abstract OP0311.

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti