Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Discipline diverse

Completare gli sport con lo yoga

di
Pubblicato il: 11-08-2015

Corsa, bicicletta e molto altro: come coordinare queste attività con la scienza indiana

Completare gli sport con lo yoga © Thinstock

Sanihelp.it - L'estate è il periodo nel quale in molti si dedicano alla pratica di sport all'aria aperta. La corsa, il ciclismo, il pattinaggio, il nuoto, sono tutte attività in grado di far stare bene corpo e mente.

Ma se ci si è dedicati allo yoga e non lo si vuole abbandonare si potrà trovare una buona ragione per proseguire nelle proprie sessioni sul tappetino.

Infatti, lo yoga consente di completare in modo adeguato moltissimi altri sport.

La corsa, ad esempio, vede un ottimo "alleato" nello yoga: i muscoli verranno allungati e si eviterà che il corpo possa incorrere in infortuni a causa della potenza insita nel movimento che si compie durante il jogging.

Anche i ciclisti potranno trovarsi davvero bene praticando yoga, soprattutto per allungare le gambe e ritrovare la giusta postura a livello della schiena.

La posizioni dello yoga saranno ottime come riscaldamento per i nuotatori, che potranno, in pochi minuti, preparare schiena, braccia e gambe alle vasche.

Prima e dopo ognuno di questi allenamenti dedicatevi a cinque-dieci minuti di yoga, seguendo le sequenze del Saluto al Sole, oppure dedicandovi alle posizioni che allungano i muscoli maggiormente sollecitati durante il vostro sport preferito.

Insomma, lo yoga è davvero adatto a tutti e anche a tutti i tipi di sportivi.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti