Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Controllare l'infiammazione per non ammalarsi

di
Pubblicato il: 12-08-2015

Sanihelp.it - Un articolo recentemente pubblicato sulla rivista British Journal of Nutrition ha evidenziato come per prevenire lo sviluppo di malattie croniche è di fondamentale importanza tenere sotto controllo l’infiammazione; un focolaio di infiammazione cronica che non trova soluzione, a lungo andare, predispone allo sviluppo di patologie su base cronica.

Nell’organismo è normale che siano presenti risposte di tipo infiammatorio, ma se l’infiammazione diventa cronica si gettano le basi per lo sviluppo di importanti patologie: in questo senso un’alimentazione scorretta può diventare uno dei principali fattori di infiammazione cronica.

Un’alimentazione scorretta che determina carenza di micronutrienti come folati, vitamina B12, vitamina B6, vitamina E o zinco può portare allo sviluppo di una risposta infiammatoria eccessiva, come pure un elevato consumo di grassi o zuccheri può determinare uno stato di infiammazione post prandiale che può innescare i meccanismi alla base di diabete e malattie cardiovascolari.

La dieta occidentale così ricca di grassi e zuccheri e povera di micronutrienti spiana la strada per lo sviluppo di patologie come le allergie, la dermatite atopica e l’obesità. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti