Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pelle perfetta, occhi appena accennati e labbra soft

Make up: quest'anno il viso è... nudo

di
Pubblicato il: 22-09-2015

È il trend del momento: un look discretissimo, quasi invisibile, che punta alla perfezione della base, con occhi in tonalità pastello, labbra naturali e unghie tenui.

Make up: quest'anno il viso è... nudo © Thinstock

Sanihelp.it - Il trucco c’è ma non si vede. Si chiama normcore, letteralmente: molto naturale (dall’inglese normal, normale, e hardcore, irriducibile). È un trend partito lo scorso anno dalla moda per poi approdare al make-up, nel backstage delle sfilate.

Se nella moda non descrive tanto un look particolare, quanto un’attitudine generale all’eleganza sussurrata e alla semplicità rivendicata, contrapposta al dover essere alternativi a tutti i costi, nel trucco gli stessi codici di sofisticata normalità vengono ripresi con texture e colori che non si vedono, ma ci sono, e tratteggiano una perfezione evanescente.

Perfezione che le nuove collezioni trucco per l’autunno-inverno 2015 fanno propria ed esaltano. La tendenza a visi puliti, labbra nude, occhi appena sfiorati da un filo leggero di mascara aveva già cavalcato le sfilate della scorsa primavera-estate. Ma è con la stagione fredda che il nude mood diventerà il trend da cavalcare a ogni costo.

Oltre a essere versatile e universale (va bene per tutte le occasioni e sta bene a tutte, dalle giovanissime alle più mature), il trucco nude è anche molto semplice da realizzare. Primo passo: correggere. Quando il make up è basic, essenziale, la base deve essere perfetta. Il viso va preparato con cura. Si inizia con un correttore, per mimetizzare ogni imperfezione con la massima coprenza ma allo stesso tempo con un risultato naturale e luminoso.

Secondo passo: uniformare. I nuovi fondotinta vanno proprio nella direzione del nude look: sono impalpabili ma coprenti, uniformano senza appesantire. Vanno scelti in un tono il più possibile vicino a quello dell’incarnato. La tecnica è la consueta: si picchietta prima il correttore su macchie, piccoli segni, rughette, occhiaie e poi si stende il fondotinta. Terzo passo: illuminare e scolpire. Il blush è il segreto per un viso acqua e sapone, naturalmente fresco e radioso! Si applica sugli zigomi per un tocco di luce a effetto bonne mine.

Gli occhi. Per ingrandire lo sguardo, un’altra ispirazione rubata alle ultime passerelle: la matita in nuance perlata con cui tratteggiare il contorno e la rima interna dell’occhio. L’ombretto va scelto nelle gamme del beige e del rosa, ma anche del marrone chiaro e del grigio perlato. Si deposita una sottilissima pellicola di polvere sulle palpebre superiori, da sfumare con le dita per levigare la palpebra e mimetizzare ogni imperfezione.

Sulle labbra, ci si può limitare a stendere il fondotinta con la punta delle dita e nient’altro. Oppure, per un look più sofisticato e glamour, si delinea il contorno con una matita color nudo e si passa un velo di rossetto in tonalità del beige, del biscotto o del rosa tenue, e/o di gloss trasparente per un effetto repulp (labbra rimpolpate).

Voglia di delicatezza anche sulle unghie, che si fanno notare ma con garbo, vestendosi di tonalità tenui e delicate. Per una naked manicure, sì ai colori pastello per addolcire i primi freddi. Bandito ogni effetto laccato, il finish è satinato, con un effetto materico che ricorda il più prezioso e morbido dei cashmere.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti